Home

In Primo Piano

Laboratorio Gastronomico

Laboratorio gastronomico e pasta fresca


 

Salame De.Co. di Sant'Olcese

Denominazione Comunale di Origine per il salame di Sant'Olcese


 

Sanguinaccio

sanguinaccio_small1

Il ritorno del BERODO

Messaggio

Messaggio
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

PDF
Nobile Protettorato dell'Arte del Sant'Olcese

A conclusione delle celebrazioni per i 100 anni dalla fondazione del Salumificio Cabella di Sant’Olcese, sabato 24 settembre 2011 è stato fondato il Nobile Protettorato dell’Arte del Sant’Olcese e sono stati insigniti delle relative decorazioni i Nobili Protettori.

Col fine di proteggere questa antica tradizione, che rischia di scomparire a causa della grave crisi economica, ne fanno parte oltre trenta tra giovani imprenditori e professionisti della città di Genova. La solenne cerimonia nell’antico Oratorio di San Giovanni Battista, è stata preceduta dal corteo dei Protettori preceduti dalla bandiera di Genova e dalle insegne del Nobile Protettorato. Il Primo Protettore dell’Arte, nonché titolare del Salumificio Cabella, Andrea Pedemonte Cabella, ha proceduto all’investitura dei Protettori, dopo aver pronunciato un discorso in lingua genovese. La lunga cerimonia si è conclusa col canto dell’Inno Nazionale a memoria dei 150 anni dell’Unità.

 

Cerimonia di Investitura dei Protettori - Parte 1

Cerimonia di Investitura dei Protettori - Parte 2