Home Ricette Mostardella

In Primo Piano

Laboratorio Gastronomico

Laboratorio gastronomico e pasta fresca


 

Salame De.Co. di Sant'Olcese

Denominazione Comunale di Origine per il salame di Sant'Olcese


 

Sanguinaccio

sanguinaccio_small1

Il ritorno del BERODO

Messaggio

Messaggio
  • Questo sito fa uso COOKIES

    Questo sito usa i cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie qui usati permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non permettono in alcun modo di identificarti direttamente. Continuando la navigazione accettate l'uso dei cookies.

    Informativa estesa sui Cookies

Ricette Mostardella
PDF
Mostardella su crostone di polenta

Mostardella tagliata a fette; 4 fette di polenta; un pizzico di sale

Tagliate la polenta e la mostardella a fette. fate uno strato di polenta e uno di mostardella. Pepate e servite calde.
Vini consiglaiti: Valpolcevera Rosso; Rubino di Cantavenna e Sangiovese, servite a 15°-16° in calici con stelo medio.

Servite a ventaglio su un piatto di portata e alternateli con olive e gherigli di noce rimasti. Guarnite con foglie di prezzemolo.

 
PDF
Crostini di Mostardella

Mostardella di Sant'Olcese, 2 cipolle bianche medie, un pizzico di pepe macinato al momento, un po' di olio extravergine di oliva, vino bianco di valpolcevera bianco.

Tagliate le cipolle e fatele rosolare in padella con olio. Tagliate la mostardella e fatela rosolare insieme alla cipolla. Fate cuocere per 5 minuti. Spruzzate con vino bianco di valpolcevera e lasciate evaporare, pepate e togliete dal fuoco.
Vini consigliati: Valpolcevera rosato, Grignolino d'Asti serviti a 13-14° in calici con stelo medio.